Pacciamatura, Irrigazione di Precisione e Sensoristica... per un’agricoltura sostenibile

LA NOSTRA IDEA

L’agricoltura tradizionale necessita di enormi quantitativi d’acqua a fronte di riserve idriche sempre più povere. Per ridurre l’impatto delle coltivazioni sull’ambiente ci proponiamo di sviluppare un nuovo prodotto ad alto contenuto tecnologico. P.I.P.S.: Pacciamatura Irrigazione di Precisione e Sensoristica.
Un telo pacciamante biodegradabile, un sistema di microirrigazione e sensori per la rilevazione dell’umidità concorrono a realizzare un innovativo sistema capace di ridurre sensibilmente il consumo d’acqua.
Con questo sistema riduciamo al minimo gli interventi in campo ottimizzando il fabbisogno idrico della pianta durante il suo ciclo vegetativo. Riducendo al minimo il rischio di subire attacchi fungini, si aumenta la qualità del prodotto finale esente dalla presenza di micotossine.

PACCIAMATURA

La pacciamatura è realizzata attraverso un telo biodegradabile in Mater-bi che consente di:

  • trattenere l’umidità del terreno
  • mantenere temperature più elevate nelle fasi fenologiche iniziali
  • evitare la nascita di infestanti.

MICROIRRIGAZIONE

La microirrigazione somministrando lentamente acqua alle piante consente:

  • costante umidità del suolo
  • riduduzione della meccanizzazione
  • riduzione della manodopera durante la stagione colturale
  • l’utilizzo di fonti d’acqua con scarsa ma costante portata
  • la riduzione  delle infestanti.

SENSORISTICA

Il misuratore di umidità di terra è uno strumento di precisione che rileva l’umidità del suolo in tempo reale mostrando dati come il punto di marcescenza o il grado di saturazione del terreno, con conseguente riduzione dello stress idrico e delle infestanti.

il nostro team

Lorenzo Maria Facchi

Lorenzo Maria Facchi

Studente

Lorenzo Maria Facchi è il co-fondatore del progetto P.I.P.S. Si è diplomato all’istituto tecnico agrario “G. Bonfantini” da dove ha conseguito il diploma in perito agrario. Attualmente frequenta il secondo anno dell’ITS presso il CIOFS di Vercelli, per conseguire il diploma di V livello delle filiere cerealicola-risicola. La sua esperienza nel mondo dell’agricoltura inizia in tenera età e continua tuttora, curando e seguendo l’azienda agricola di famiglia.
Giorgio Ugazio

Giorgio Ugazio

Studente

Giorgio Ugazio è il co-fondatore del progetto P.I.P.S. Si è diplomato all’istituto tecnico agrario “G. Bonfantini” da dove ha conseguito il diploma in perito agrario. Attualmente frequenta il secondo anno dell’ITS presso il CIOFS di Vercelli, per conseguire il diploma di V livello delle filiere cerealicola-risicola. La sua esperienza nel mondo dell’agricoltura comincia durante l’estate del 2011 in un stage estivo in un’azienda agricola ad indirizzo cerealicolo.
Manuela Lentini

Manuela Lentini

Studentessa

Manuela Lentini è la co-fondatrice del progetto P.I.P.S. Si è diplomata all’istituto tecnico “ITIS G.C. Faccio” dove ha conseguito il diploma in perito chimico industriale. Attualmente frequenta il secondo anno dell’ITS presso il CIOFS di Vercelli, per conseguire il diploma di V livello delle filiere cerealicola-risicola. La sua passione per l’agricoltura nasce dopo aver seguito un corso di botanica. Oggi la coltiva seguendo il corso di filiere.

Alessandro Orsogna

Alessandro Orsogna

Studente

Alessandro Orsogna è il web deisgner del progetto P.I.P.S. Si è diplomato all’istituto tecnico agrario “V. Luparia” da dove ha conseguito il diploma in perito agrario. Attualmente frequenta il secondo anno dell’ITS presso il CIOFS di Vercelli, per conseguire il diploma di V livello eqf delle filiere cerealicola-risicola. Come studente ha una vasta esperienza nel settore agricolo.

Daniel Poy

Daniel Poy

Studente

Daniel Poy è il manager del progetto P.I.P.S. Si è diplomato all’istituto tecnico agrario “G. Ferraris” da dove ha conseguito il diploma in perito agrario. Attualmente frequenta il secondo anno dell’ITS presso il CIOFS di Vercelli, per conseguire il diploma di V livello della filiera cerealicola-risicola. Come studente ha una vasta esperienza nel settore agricolo. La sua esperienza nel mondo dell’agricoltura inizia nel 2013 e continua ancora oggi nell’ azienda a conduzione familiare.